IL MITO

Le informazioni vengono trasmesse al nostro cervello a un’unica velocità.

 

LA REALTÀ

Non esiste una velocità unica a cui le informazioni viaggiano fino ad arrivare al cervello. Alcune sensazioni, come il prurito e la percezione di una puntura, vengono trasmesse in modo molto rapido, utilizzando neuroni mielinizzati.

Altri sensi, invece, come la sensazione che sentiamo quando l’acqua è calda, sono percepiti in modo più lento, perché non sono trasmessi tramite neuroni mielinizzati. In generale, la velocità di trasmissione può andare da 0,5 metri al secondo fino a 120 m/s.

 

 

Fonte:

Knowing Neurons