Neocogita, in collaborazione con la società israelina NeuroTrax, è risultata vincitrice della prima fase del bando della Provincia Autonoma di Trento tra imprese istraeliane e trentine.

Il progetto di ricerca COGITA consentirà lo sviluppo di un servizio per una valutazione mediante appropriati test di deficit cognitivi – leggeri e gravi – dei soggetti. La valutazione cognitiva riguarderà funzioni quali ad esempio memoria, funzione esecutiva, attenzione, percezione visuo-spaziale, funzione verbale, abilità motorie.

Giorgio Casoni, CEO di Neocogita, ha rilasciato una intervista all’emittente RTTR dove si descrivono i dettagli del progetto.