White paper e pubblicazioni

Con Neocogita resti aggiornato sulle ultime evidenze in campo neuroscientifico e sulla ricerca applicata; qui puoi accedere al nostro archivio completo con tutte le pubblicazioni e i white paper da scaricare.

Consulta l’archivio dei white paper

WHITE PAPER

Brain Wellness

Aumentare il capitale mentale e il livello di benessere legato al sistema nervoso grazie alla plasticità cerebrale.

Come è collegato il benessere al nostro cervello? È possibile migliorare il benessere aumentando il potenziale delle nostre risorse interne? Individui e organizzazioni si trovano oggi di fronte a nuove sfide.

WHITE PAPER

BrainHQ

Il Training Cognitivo sul web

L’efficienza delle capacità mentali quali l’attenzione, la memoria e l’intelligenza sono gli indicatori primari del rendimento scolastico, professionale e personale. Decenni di ricerche e successi clinici in neuroscienze cognitive cominciano a mostrare cosa le persone sane possono fare per aumentare le loro capacità di concentrazione e di ragionamento. Neocogita ha individuato il programma per l’allenamento cognitivo via web con maggiore supporto da un punto di vista neuroscientifico: si tratta di BrainHQ di Posit Science.

WHITE PAPER

Sport Peak Performance

Gestire le risorse cognitive per ottimizzare i risultati

Il meccanismo neuroscientifico di base che supporta l’allenamento mentale è la plasticità cerebrale. Le neuroscienze stanno mostrando come il cervello umano sia un organo altamente plastico, che muta a seconda delle attività che svolge.

Come l’allenamento fisico cambia il corpo, così un allenamento mirato della memoria, dell’attenzione e della percezione, il controllo armonico delle emozioni e la gestione dello stress portano progressivamente a cambiamenti strutturali del cervello. A questi corrisponde un significativo miglioramento delle prestazioni sportive e del benessere mentale in genere.

WHITE PAPER

Neuroleadership: Neuroscienze e Gestione Aziendale

Gestire e migliorare le prestazioni delle Risorse Umane

La comprensione scientifica del funzionamento del cervello umano può avere importanti ricadute in un’azienda, i cui due assi portanti sono la leadership e l’organizzazione. Da un lato, infatti, i leader risolvono macro-problemi, stimolano e ispirano i collaboratori, prendono decisioni in situazioni d’incertezza, interagiscono con gli attori principali, portando avanti idee ed azioni. Dall’altro, l’organizzazione aziendale a sua volta determina l’efficacia nella ricezione della leadership e definisce la capacità d’influenza reciproca all’interno delle risorse umane.

Questi aspetti sono oggetto di studio da tanti anni dal punto di vista economico, psicologico e sociale, ma negli ultimi anni si è aggiunto anche un approccio neuroscientifico, grazie agli avanzamenti nella comprensione delle basi neuronali dei processi cognitivi, emotivi e d’interazione sociale.

WHITE PAPER

Neuroarchitettura

L’ambiente costruito influenza le nostre percezioni, le nostre emozioni, le nostre capacità d’interazione, i nostri sogni e le nostre personalità. Tutti questi processi – di cui gli architetti intuiscono i meccanismi – trovano il loro substrato ultimo nel nostro sistema nervoso. Le neuroscienze legano la nostra esperienza quotidiana alle percezioni multisensoriali ed al modo con cui esse si trasformano in emozioni, empatie e comportamenti complessi.

Qual è il motivo per cui figure simmetriche risultano piacevoli, qual è il meccanismo che ci rende estasiati di fronte ad una volta decorata, come mai una certa tonalità di luce ci rende più propensi a socializzare oppure ad isolarci? Molte sono le domande d’interesse architettonico a cui le neuroscienze cominciano a dare risposte, ma tante ancora sono quelle che non hanno una spiegazione. Neocogita sostiene la collaborazione tra l’architettura e le neuroscienze, fornendo consulenze e partecipando a programmi di ricerca applicata in questo settore emergente.

WHITE PAPER

Biofeedback e Neurofeedback Training

Il biofeedback consiste nella retroazione di un processo fisiologico, rilevato su una persona, che normalmente si svolge fuori dal controllo volontario (come ad esempio la regolazione della respirazione e della frequenza cardiaca). Questo processo permette di mostrare ad una persona come funziona realmente in diverse situazioni e in diverse prestazioni, perfezionando e migliorando le strategie per controllare questi parametri e quindi rendendo il comportamento in diverse condizioni flessibile ed adattivo.

Successivamente all’acquisizione di nuove strategie per migliorare la propria prestazione grazie al training di biofeedback, è possibile analizzare come queste strategie influiscano direttamente su un individuo in un compito prestativo “sul campo”, tramite un monitoraggio online con la stessa strumentazione di biofeedback.

WHITE PAPER

Case study: Mindfulness applicata in azienda

Laziende possono attuare percorsi innovativi per la formazione del proprio personale, con particolare riguardo ai temi del capitale mentale, del benessere e della gestione dello stress per il personale. La tecnica di riferimento adottata è la mindfulness del respiro (mindfulness of breathing), metodica che consiste nell’eseguire un training dell’attenzione sull’esperienza sensoriale presente, momento per momento, mantenendo un atteggiamento di osservazione consapevole delle esperienze e dei pensieri che spontaneamente si manifestano.

In questo white paper Neocogita presenta i risultati del proprio protocollo Brain Wellness Mindfulness adottato da un’azienda di call center.

WHITE PAPER

Training Cognitivo in Realtà Virtuale

Il Training Cognitivo ed Emozionale in realtà virtuale è una metodologia innovativa che utilizza tecnologie in grado di immergere l’utente in una simulazione altamente realistica in uno o più stimolazioni (visiva, uditiva, tattile, olfattiva), fornendogli una forte sensazione di “presenza” nell’ambiente virtuale e facilitando così enormemente il processo di trasferimento delle competenze acquisite o riabilitate durante il training all’ambiente reale (non simulato).

WHITE PAPER

Bias cognitivi e processi decisionali

Come vengono prese le decisioni finanziarie? Cosa accade nella mente e nel cervello di una persona che deve decidere se acquistare o meno un titolo quotato in borsa, o se vendere o mantenere un proprio titolo in rialzo o in ribasso?

Contrariamente a quella che è la visione economica (e anche un po’ quella comune), molto spesso il comportamento dell’investitore finanziario non segue pedissequamente i principi razionali della logica e della statistica quando questi si trova a valutare l’utilità di investire in un titolo anziché un altro. Infatti, la ricerca empirica ha mostrato che le decisioni finanziarie (e non solo) sono costantemente influenzate dai cosiddetti bias cognitivi, errori di ragionamento che la nostra mente compie sistematicamente in maniera pressoché automatica e inconsapevole quando siamo in procinto di prendere decisioni rilevanti per la nostra vita e il nostro benessere, come ad esempio le decisioni finanziarie.

Consulta l’archivio delle pubblicazioni

Mindfulness

Mindfulness: moda o rivoluzione?
De Pisapia, N., Gregucci, A.
2017
Giornale italiano di psicologia - http://dx.doi.org/10.1421%2F87329
The power of presence: The role of mindfulness at work for daily levels and change trajectories of psychological detachment and sleep quality.
Hülsheger, U. R., Lang, J. W. B., Depenbrock, F., Fehrmann, C., Zijlstra, F. R. H., & Alberts, H. J. E. M.
2014
Journal of Applied Psychology - https://doi.org/10.1037/a0037702
How does mindfulness meditation work? Proposing mechanisms of action from a conceptual and neural perspective.
Hölzel, B. K., Lazar, S. W., Gard, T., Schuman-Olivier, Z., Vago, D. R., & Ott, U.
2011
Perspectives on psychological science - https://doi.org/10.1177/1745691611419671

Training Cognitivo

Velocità di elaborazione

Transfer of a speed of processing intervention to near and far cognitive functions.
Edwards, J. D., Wadley, V. G., Myers, R. S., Roenker, D. L., Cissell, G. M., & Ball, K. K.
2002
Gerontology - https://doi.org/10.1159/000065259
A randomized controlled trial of cognitive training using a visual speed of processing intervention in middle aged and older adults.
Wolinsky, F. D., Vander Weg, M. W., Howren, M. B., Jones, M. P., & Dotson, M. M.
2013
PloS one - https://doi.org/10.1371/journal.pone.0061624

Memoria

A cognitive training program based on principles of brain plasticity: results from the Improvement in Memory with Plasticity‐based Adaptive Cognitive Training (IMPACT) Study.
Smith, G. E., Housen, P., Yaffe, K., Ruff, R., Kennison, R. F., Mahncke, H. W., & Zelinski, E. M.
2009
Journal of the American Geriatrics Society - https://doi.org/10.1111/j.1532-5415.2008.02167.x
Memory enhancement in healthy older adults using a brain plasticity-based training program: a randomized, controlled study.
Mahncke, H. W., Connor, B. B., Appelman, J., Ahsanuddin, O. N., Hardy, J. L., Wood, R. A., ... & Merzenich, M. M.
2006
Proceedings of the National Academy of Sciences - https://doi.org/10.1073/pnas.0605194103

Attività quotidiane

The impact of speed of processing training on cognitive and everyday performance.
Edwards, J. D., Wadley, V. G., Vance, D. E., Wood, K., Roenker, D. L., & Ball, K. K.
2005
Aging & mental health - https://doi.org/10.1093/geronb/62.special_issue_1.19
Ten-year effects of the ACTIVE cognitive training trial on cognition and everyday functioning in older adults.
Rebok, G. W., Ball, K., Guey, L. T., Jones, R. N., Kim, H. Y., King, J. W., ... & Willis, S. L.
2016
Journal of the American Geriatrics Society - https://dx.doi.org/10.1111%2Fjgs.12607

Attenzione

The neural correlates of an expanded functional field of view.
Scalf, P. E., Colcombe, S. J., McCarley, J. S., Erickson, K. I., Alvarado, M., Kim, J. S., ... & Kramer, A. F.
2007
The Journals of Gerontology Series B: Psychological Sciences and Social Sciences - https://doi.org/10.1093/geronb/62.special_issue_1.32
Cognitive training and selective attention in the aging brain: an electrophysiological study.
O’Brien, J. L., Edwards, J. D., Maxfield, N. D., Peronto, C. L., Williams, V. A., & Lister, J. J.
2013
Clinical neurophysiology - https://doi.org/10.1016/j.clinph.2013.05.012

Plasticità cerebrale

Reversal of age-related neural timing delays with training.
Anderson, S., White-Schwoch, T., Parbery-Clark, A., & Kraus, N.
2013
Proceedings of the National Academy of Sciences - https://doi.org/10.1073/pnas.1213555110
Neurocognitive enhancement in older adults: comparison of three cognitive training tasks to test a hypothesis of training transfer in brain connectivity.
Strenziok, M., Parasuraman, R., Clarke, E., Cisler, D. S., Thompson, J. C., & Greenwood, P. M.
2014
Neuroimage - https://doi.org/10.1016/j.neuroimage.2013.07.069

Vista e udito

Training changes processing of speech cues in older adults with hearing loss.
Anderson, S., White-Schwoch, T., Choi, H. J., & Kraus, N.
2013
Frontiers in systems neuroscience - https://doi.org/10.3389/fnsys.2013.00097
The influence of perceptual training on working memory in older adults.
Berry, A. S., Zanto, T. P., Clapp, W. C., Hardy, J. L., Delahunt, P. B., Mahncke, H. W., & Gazzaley, A.
2010
PloS one - https://doi.org/10.1371/journal.pone.0011537

Umore

The ACTIVE cognitive training interventions and the onset of and recovery from suspected clinical depression.
Wolinsky, F. D., Mahncke, H. W., Weg, M. W. V., Martin, R., Unverzagt, F. W., Ball, K. K., ... & Tennstedt, S. L.
2009
Journals of Gerontology Series B: Psychological Sciences and Social Sciences - https://dx.doi.org/10.1093%2Fgeronb%2Fgbp061
The effect of speed-of-processing training on depressive symptoms in ACTIVE.
Wolinsky, F. D., Vander Weg, M. W., Martin, R., Unverzagt, F. W., Ball, K. K., Jones, R. N., & Tennstedt, S. L.
2009
Journals of Gerontology Series A: Biomedical Sciences and Medical Sciences - https://dx.doi.org/10.1093%2Fgerona%2Fgln044

Qualità di vita

The ACTIVE cognitive training trial and health-related quality of life: protection that lasts for 5 years.
Wolinsky, F. D., Unverzagt, F. W., Smith, D. M., Jones, R., Stoddard, A., & Tennstedt, S. L.
2006
The Journals of Gerontology Series A: Biological Sciences and Medical Sciences - https://doi.org/10.1093/gerona/61.12.1324
Speed of processing training protects self-rated health in older adults: enduring effects observed in the multi-site ACTIVE randomized controlled trial.
Wolinsky, F. D., Mahncke, H., Vander Weg, M. W., Martin, R., Unverzagt, F. W., Ball, K. K., ... & Tennstedt, S. L.
2010
International psychogeriatrics - https://doi.org/10.1017/s1041610209991281

Guida

Speed-of-processing and driving simulator training result in improved driving performance.
Roenker, D. L., Cissell, G. M., Ball, K. K., Wadley, V. G., & Edwards, J. D.
2003
Human factors - https://doi.org/10.1518%2Fhfes.45.2.218.27241
Cognitive training decreases motor vehicle collision involvement of older drivers.
Ball, K., Edwards, J. D., Ross, L. A., & McGwin, Jr, G.
2010
Journal of the American Geriatrics Society - https://doi.org/10.1111/j.1532-5415.2010.03138.x

Transdermal Optical Imaging

Importance of general adiposity, visceral adiposity and vital signs in predicting blood biomarkers using machine learning.
Zhou, W., Wang, Y., Gu, X., Feng, Z. P., Lee, K., Peng, Y., & Barszczyk, A.
2021
International Journal of Clinical Practice - https://doi.org/10.1111/ijcp.13664
Preliminary assessment of video-based blood pressure measurement according to ANSI/AAMI/ISO81060-2: 2013 guideline accuracy criteria: Anura smartphone app with transdermal optimal imaging technology.
Yang, D., Xiao, G., Wei, J., & Luo, H.
2020
Blood Pressure Monitoring - https://doi.org/10.1097/MBP.0000000000000467
Smartphone-Based Blood Pressure Measurement Using Transdermal Optical Imaging Technology.
Luo, H., Yang, D., Barszczyk, A., Vempala, N., Wei, J., Wu, S.J., Zheng, P.P., Fu, G., Lee, K., Feng, Z.P.
2019
American Hearth Association
Measuring Blood Pressure: from Cuff to Smartphone.
Barszczyk, A. & Lee, K.
2019
Current Hypertension Reports - https://doi.org/10.1007/s11906-019-0990-3
Transdermal optical imaging revealed different spatiotemporal patterns of facial cardiovascular activities.
Liu, J., Luo, H., Zheng, P.P., Wu. S.J., & Lee, K.
2018
Scientific Reports - https://doi.org/10.1038/s41598-018-28804-0
Transdermal Optical Imaging Reveal Basal Stress via Heart Rate Variability Analysis: A Novel Methodology Comparable to Electrocardiography.
Wei, J., Luo, H., Wu, S.J., Zheng, P.P., Fu, G., & Lee, K.
2018
Frontiers in Psychology