Vaccino e autismo sono correlati? Mito sfatato!

Si parla spesso dei possibili fattori che causano l’autismo e con questo post vogliamo sfatare uno dei miti più diffusi su questo disturbo.

 

IL MITO

I vaccini causano l’autismo.

 

LA REALTÀ

Non vi è stata alcuna prova scientifica a dimostrazione che un qualsiasi vaccino provochi l’autismo. Inizialmente un medico inglese affermava che c’era un legame tra la malattia, alcuni problemi gastrointestinali e l’immunizzazione, pubblicando l’articolo sulla rivista Lancet. Questa ricerca, però, non era stata condotta secondo i criteri scientifici, la rivista ritirò l’articolo nel 2010 e il medico fu espulso dall’ordine dei medici inglese.

La correlazione ipotizzata è stata poi studiata in maniera approfondita, rivista e analizzata da moltissimi scienziati e ricercatori, ma il collegamento vaccino-autismo non è stato in alcun modo confermato. Gli scienziati hanno quindi confutato la ricerca iniziale, dimostrando che non vi è alcuna correlazione tra la vaccinazione e il disturbo dello spettro autistico.

Studi recenti hanno dimostrato invece che l’autismo è provocato da alcuni geni che influenzano le connessioni cellulari, nonostante la loro identità sia ancora sconosciuta. Gli scienziati stanno quindi continuando a effettuare studi e ricerche per individuare i fattori genetici che possono causare il disturbo dello spettro autistico.

 

Fonte:

BrainFacts.org

Articoli consigliati

  L’invecchiamento è un processo che tutti affrontiamo, ma il modo in cui si invecchia può variare notevolmente da persona a persona. Anche se il tempo avanza inesorabilmente, infatti, esistono strategie per influenzare positivamente la resilienza del nostro corpo e della nostra mente. In questa sezione esploreremo come possiamo gestire gli effetti del tempo sul nostro […]

L’insonnia è un comune disturbo del sonno caratterizzato da difficoltà nell’iniziare o mantenere il sonno o da risvegli precoci che ha un impatto significativo sulla qualità della vita e aumenta il rischio di malattie croniche come malattie cardiovascolari, ipertensione e diabete. Sebbene le terapie convenzionali come la terapia cognitivo-comportamentale e i farmaci ipnotici sedativi siano […]

L’interazione complessa tra le nostre esperienze psicologiche e la salute fisica ha da sempre interessato scienziati e professionisti del settore medico. Una recente ricerca condotta dal University College London (UCL) ha illuminato questa relazione, concentrandosi in particolare su come lo stress (soprattutto gli stressor cronici come le difficoltà finanziarie) incida sui nostri sistemi biologici. Questo […]

Vuoi ottenere maggiori informazioni sulla tecnologia TOI™ e sulle possibilità di implementazione in servizi di terze parti?